Logo e marchio

Marchio.
Elaborazione di lettere alfabetiche
Il «marchio» è il simbolo grafico di un'azienda, di una fabbrica, di un pro­dotto, di un'idea; le sue origini sono re­mote. Il marchio è anche il «riassunto» tradotto in simbolo delle peculiarità di ciò che rappresenta; in quanto tale esso stabilisce un contatto visivo e stimola le capacità intuitive in chi l'osserva. È an­che il più semplice e primordiale dei lin­guaggi, che nei tempi più remoti si esprimeva mediante graffiti sulle rocce, mentre oggi, tramite una stilizzazione degli elementi costituenti, esprime una forma, una simbologia, una raffigura­zione più o meno astratta.

i Caratteri Tipografici

Per scrivere una parola è necessario, innanzitutto, scegliere un carattere. Il carattere è la forma grafica delle let­tere che compongono un alfabeto: ne esistono tantissimi, divisi in grandi famiglie, e ognuno si adatta partico­larmente a ben precise esigenze.
La conoscenza dei caratteri è, quindi, importante per un grafico quanto la capacità di disegnare e la padronan­za del disegno geometrico.